Questa sera non sarà una partita qualsiasi: perchè tra Juventus e Sampdoria ci sono lavori in corso. Anzi: affarti in corso. Martedì scorso, in occasione della presentazione della mostra dedicata alla famiglia AgnelliMarotta e il patron blucerchiato Garrone si sono incontrati nella sede di corso Galileo Ferraris e hanno parlato a lungo. Ai blucerchiati piaccionio alcuni giocatori bianconeri: De CeglieMarrone e Gabbiadini su tutti. Ai bianconeri, invece, interessa il giovanissimo Obiang, classe 1992, che in futuro potrebbe sostituire Pirlo. Anche se lo spagnolo ha prolungato il contratto con i blucerchiati, resta sul mercato. Non per l’immediato, probabilmente, ma per il futuro sì. E infatti i bianconeri pensano a lui per la stagione 2014-2015.
DA STUDIARE E allora questa sera Antonio Conte seguirà con particolare attenzione il centrocampista sampdoriano. Carrera e Alessio, infatti, avranno il compito di monitorare ogni movimento di Obiang. Il ragazzo, come detto, interessa, e nel momento in cui Pirlo andrà in scadenza potrebbe arrivare alla Juventus. E’ da alcuni mesi che Obiang viene seguito con molta attenzione dagli osservatori di corso Galileo Ferraris che, nell’ultimo periodo, lo hanno seguito in ogni partita. Garrone, al Porto Antico di Genova per ricevere il riconoscimento Cartellino Viola, ha parlato di mercato: «Obiang e Kristicic restano. Poli? Vedremo». Infatti i bianconeri, come detto, lo vorrebbero tra due stagioni. E in tal senso si stanno muovendo. Come non mollano del tutto la presa su Poli, il quale però è molto vicino al Milan.
LA PARTITA Tiene banco il mercato, ma c’è l’ultima gara di campionato da onorare: Conte, come nelle due precedenti partite darà spazio a chi durante la stagione ha giocato poco. Intanto si è di nuovo infortunato Anelka, e Bendtner non è in condizione.

Cosa ne pensi? Lascia un commento