Grandi cambiamenti in Un medico in famiglia 9 le cui riprese cominceranno in estate. In televisione stanno andando in onda le ultime due puntate della ottava serie ma già si sta pensando alla nuova stagione che sarà ricca di cambiamenti.

A partire dall’ingresso di Flavio Parenti, attore trentatreenne apprezzato in Distretto di Polizia e che approderà in Un medico in famiglia 9 per interpretare il ruolo del dottor Lorenzo Martini. E’ lo stesso Flavio Parenti a darne notizia sul suo profilo facebook, definendosi (ovviamente) entusiasta all’idea di approdare in una fiction di successo come quella di Rai 1. E a questo punto, visto l’arrivo di Flavio Parenti e del suo nuovo personaggio, pare ufficiale l’addio di Giulio Scarpati che per anni ha prestato il volto al dottor Lele Martini. L’addio dell’attore romano era nell’aria perché nelle scorse settimane, pur non avendo mai colto la conferma del diretto interessato, si era parlato di un possibile allontanamento. Non soltanto di Giulio Scarpati ma anche diFrancesca Cavallin che nella fiction interpreta il ruolo di Bianca Martini.

► UN MEDICO IN FAMIGLIA 9, PRIME INDISCREZIONI: VIA SCARPATI E CAVALLIN

I due attori insomma avrebbero preso la decisione di abbandonare la fiction alla quale hanno dato tanto in questi ultimi anni per lanciarsi in nove esperienze. Adesso ci sarà solo da capire che tipo di addio studieranno per loro gli autori di Un medico in famiglia 9 che forse potrebbero sfruttare la storia della imminente maternità di Bianca per trovare un modo per fare partire lei e Lele facendo sembrare la cosa una normale scelta di vita.

Tornando all’arrivo di Flavio Parenti, è facile capire come Un medico in famiglia 9 potrebbe vedere anche l’ingresso di una new entry femminile che possa in qualche modo interagire con il bel Lorenzo Martini. Che dal cognome – non ci vuole un genio per capirlo – sarà un parente della famiglia Martini. Difficile dunque che possa intrattenere qualche flirt con le donne di casa: occorre un nuovo ingresso!

Cosa ne pensi? Lascia un commento