Il matrimonio di Valeria Marini e Giovanni Cottone è stato bollato come triste dall’opinionista televisiva, conduttrice radiofonica e blogger Selvaggia Lucarelli che ha spiegato le sue ragioni su Facebook.

Selvaggia Lucarelli non ha risparmiato critiche e attacchi al vetriolo nei confronti della neo sposa vip Valeria Marini. L’opinionista televisiva, conduttrice radiofonica e blogger ha pubblicato qualche ore fa un post sulla sua pagina di social network Facebook in cui ha criticato il matrimonio della showgirl e attrice romana con l’imprenditore Giovanni Cottone.

Selvaggia Lucarelli la conosciamo tutti abbastanza bene. Non ha peli sulla lingua e quando c’è da criticare qualcuno di certo non si tira indietro. Lo fa attraverso i suoi profili di social network sempre con un pizzico di ironia e simpatia.

Domenica scorsa Valeria Marini e Giovanni Cottone si sono sposati nella basilica di Santa Maria in Ara Coeli. Tantissimi i personaggi famosi del jet set nazionale presenti al lieto evento che è stato anche trasmesso in diretta TV su Raiuno durante l’ultima puntata di Domenica In – Così è la vita scatenando un vespaio di polemiche in Rete sia per la bestemmia pronunciata da un bodyguard o paparazzo e sia perché secondo molti si è trattato di uno spreco pubblico.

Selvaggia Lucarelli ha criticato l’ex star del Bagaglino e stilista romanaValeria Marini su Facebook per il suo “matrimonio triste”.

Che poi alla fine che profonda tristezza ‘sto matrimonio della Marini. Inviti estesi a chiunque, compresa gente con cui a malapena s’era detta ciao due volte, pur di avere 800 invitati ricchi o/e famosi e coronare il suo sogno. E il sogno non era il matrimonio, ma l’evento mediatico. Viva l’amore.

Una critica pungente e davvero velenosa, non credete?

Cosa ne pensi? Lascia un commento