L’annullamento della sentenza della Corte d’Appello che ha assolto Alberto Stasi, accusato di avere ucciso la fidanzata Chiara Poggi, sarà al centro della puntata di stasera di Quarto Grado, il programma firmato Videonews e condotto da Salvo Sottile in collaborazione con Sabrina Scampini. Vediamo le anticipazioni della puntata relativa ad oggi 19 aprile 2013.

Grazie agli ospiti in studio e ad esperti del settore, dunque, a Quarto Grado si tornerà a parlare del caso di Chiara Poggi, uccisa il 13 agosto 2007 a Garlasco. Era stato il procuratore generale Roberto Aniello a chiedere l’annullamento della sentenza di secondo grado e a proporre un nuovo processo per Alberto Stasi che in un primo momento era stato considerato innocente. La richiesta del pg è stata accettata e la famiglia Poggi ha accettato con grande entusiasmo la notizia. Poche invece le parole dello stesso Alberto Stasi che, anche se non presente in aula per scelta personale, ha detto solo di non capire questo ribaltamento e di essere molto amareggiato. Nella puntata di stasera di Quarto Grado si cercherà dunque di capire quali sono stati gli elementi utilizzati dall’accusa per riaprire un processo che sembrava potesse portare lontano dal fidanzato di Chiara Poggi.

Ma nella puntata di stasera di Quarto Grado si tornerà anche a parlare della morte di Sarah Scazzi, la sedicenne di Avetrana uccisa nell’agosto di due anni fa. Adesso che il verdetto è vicino, il programma di approfondimento di Rete 4 contemplerà interventi da Taranto e il punto di vista di addetti ai lavori (in studio) per cercare di fare il punto sulla triste vicenda che ormai da tempo occupa le pagine di cronaca nera.

L’appuntamento con Quarto Grado è dunque per stasera a partire dalla e 21.10, come sempre su Rete 4. L’ultima puntata di Quarto Grado, in onda venerdì scorso, ha ottenuto circa 2,2 milioni di telespettatori.

Cosa ne pensi? Lascia un commento