Mancano oramai poche ore alla delicatissima sfida tra Lazio e Fiorentina. L’Olimpico di Roma stasera (ore 20.45) sarà  teatro di quello che possiamo tranquillamente definire uno scontro diretto per l’Europa. Attualmente i viola sono distanziati di 2 punti in classifica dalla squadra di Petkovic, ed un eventuale successo permetterebbe agli uomini di Monella di scavalcare proprio i biancocelesti e rimanere in scia alle grandi del campionato.

Per il gioco e le ambizioni della Fiorentina risulta fondamentale il ritorno di Cuadrado dopo il turno di squalifica osservato contro il Chievo. Il colombiano tornerà a tempo pieno sulla sua fascia di competenza nel centrocampo a cinque, mentre sul lato opposto il capitano Pasqual sarà chiamato ad un duro lavoro tra attacco e fase difensiva. In mezzo al campo Migliaccio vince il ballottaggio con Sissoko (ancora senza i 90 minuti nelle gambe). Sarà dunque lui a comporre, con Pizarro e Borja Valero, la linea mediana viola. In attacco si va verso la conferma della coppia Ljajic-Jovetic mentre è in difesa che permane l’ultimo dubbio. A contendersi una maglia ci sono Tomovic e Roncaglia, con quest’ultimo dato in ottima forma dopo il periodo di appannamento. Sicuri del posto, invece, Gonzalo Rodriguez e Savic. Tra i pali confermatissimo Emiliano Viviano.

PROBABILI FORMAZIONI:

Lazio (4-1-4-1): Marchetti; Pereirinha, Biava, Dias, Radu; Ledesma; Ederson, Gonzalez, Hernanes, Lulic; Floccari. All. Vladimir Petkovic. A disp.: Bizzarri, Strakosha, Ciani, Cana, Onazi, Mauri, Saha, Kozak.

Indisponibili: Konko, Klose, Stankevicius, Brocchi. Squalificati: Candreva.

Fiorentina (3-5-2): Viviano; Tomovic (Roncaglia), Rodriguez, Savic; Cuadrado, Migliaccio, Pizarro, Borja Valero, Pasqual; Jovetic, Ljajic. All. Vincenzo Montella. A disp.: Neto, Lupatelli, Roncaglia, Compper, Romulo, Sissoko, Mati Fernandez, Wolski, Larrondo, Llama, Toni.

Indisponibili: El Hamdaoui, Rossi G., Camporese, Hegazi. Squalificati: Aquilani.

Cosa ne pensi? Lascia un commento