Ci sono diversi motivi per cui Hulk non giocherebbe ai videogiochi (ha le mani troppo grosse tanto per dire), ma se lo facesse, Anarchy Reigns sarebbe il suo preferito. Questo gioco arriva dallo stesso team che ci ha regalato Bayonetta e ne condivide il sistema di combattimento fluido, che poi è il marchio di fabbrica di Platinum. È un gioco in cui si rompono cose e solletica il semplice gusto di prendere una macchina e investire un tizio travestito da toro, È una lettera d’amore di 20 pagine alla forza bruta, scrina con il sangue dei nemici massacrati. Ma è anche un gioco multiplayer. Pensereste che il brawler ad alto tasso di combo di Platinum non possa funzionare online visto che i giocaiori più abili riusciranno a inanellare sequenze di mosse lunghe come il primo tempo de il Ritorno del Re, E avreste ragione., ma il combattimento di Anarchy Reings è piò semplice e costringe anche i giocatori più esperti a scoprirsi ogni tanto… ma ovviamente l’abilità è sempre premiata. I personaggi hanno un attacco standard e uno potente (x e y), se premete LT attivare la killer weapon invece: per esempio un mega martello o una sega a nastro da usare per colpi a effetto. Nonostante una buona cura del combat system, Anarchy Reigns non funziona al massimo come brawler. I comandi sono pensati per l’uno contro uno, il che significa che vi ritroverete a fare a pugni con il vostro avversario per poi venire storditi da un profittatore sciagurato alle spalle. Sempre. Il caos in battaglia cresce a dismisura, anche grazie ai possibili pericoli ambientali, tra cui treni e bombardamenti aerei, Modalità di gioco a obiettivo tipo Cattura la Bandiera funzionano meglio dando ai giocatori qualcosa su cui concentrarsi a parte picchiarsi a sangue a vicenda. La modalità singolo giocatore offre qualche boss battle spettacolare ma poi la noia cresce con gì; scontri con i drom. Senza umani da battere è evadente una certa rigidità del combattimento anche se Platinum non potrebbe rendere un picch,aduro meno che soddisfacente. Anarchy Reigns è una rapida incursione nel territorio dell’action spettacolare ma riuscendo a funzionare online offre qualcosa di comunque unico,

Cosa ne pensi? Lascia un commento