Sì, perché la ex di De Martino, la trionfatrice di Sanremo 2012 Emma Marrone, non avrebbe preso benissimo la notizia del Non la gravidanza di Belen. I gossip su un suo stato di “broncio perenne” rimbalzano da Roma ad Aradeo fino a Londra, dove la cantante si é esibita in concerto insieme al gruppo dei Sud Sound System. E c’è chi mormora che con un componente del gruppo dub-reggae ci sia stato qualcosa di più di una semplice chiacchiera e un bacio sulla guancia… «lo do lavoro a trentuno persone)) Ma veniamo a Corona, alle sue verità e ai suoi turbamenti, passando da Belen ai suoi genitori, per arrivare a suo figlio e al mistero forse più fitto: Fabrizio, chi è e che vuol fare, “da grande” l’uomo che è sulla bocca di tutti, dopo che ha rischiato il carcere e ha conosciuto una “nuova” libertà? Fabrizio, il tribunale ti ha ammesso ai servizi sociali in prova. Commenti? «E stato il giorno più bello della mia vita. Una sentenza giusta, ringrazio la magistratura italiana. E ora si ricomincia». Hai ottenuto un regime diverso per la sorveglianza che ti riguarda: potrai rientrare a casa entro l’una di notte – prima erano le 21 – e uscire dopo le 10. Questo anche in considerazione del fatto che hai un’attività che ti tiene impegnato fino a tardi. Ma ci vuoi ricordare di che si tratta? «Della Fenice Srl, un’azienda che ha assunto tre persone e conta 28 collaboratori. Facciamo cinque giornali nazionali, abbiamo un’agenzia di pubblicità, gestiamo siti Internet, curiamo delle linee di abbigliamento con due marchi diversi». «Da bimbo ero bravo, anche a scuola» In tribunale c’era anche tua mamma Gabriella. Che rap porto hai con lei? «Un rapporto speciale, l’avevo un po’ perso, ma poi l’ho recuperato ». Che figlio eri da bimbo? «Un bravo bambino, andavo anche bene a scuola». La sentenza del tribunale di Milano è importante anche per tuo figlio Carlos, che potrà ancora contare su un papà che gli è accanto costantemente. Che bimbo è lui, che giochi fate insieme? «Giochiamo sempre a pallone. Carlos gioca nel ruolo di portiere, proprio come suo papà quand’era giovane». «lo leggo il gossip, e Carlos… Focus!» Nelle tue interviste parli spesso delPimportanza di leggere e documentarsi. Immagino sia un retaggio dell’educazione avuta da tuo papà (V itto rio Corona, scomparso nel 2007, fu direttore di Studio Aperto e vicedirettore de La Voce di Indro Montanelli, ttdr). Che cosa leggi tu, e che cosa fai leggere a Carlos? «Io leggo tutti, ma proprio tutti i settimanali d ’informazione. Il bello è che mentre io leggo giornali di gossip e attualità Carlos legge Focus (un mensile a carattere scientifico, ndr)» Che ci dici di Belen? Non te le ha mandate a dire nella sua ultima intervista… «Penso che adesso sia giunta l’ora di non parlare più, lei di me e io di lei». «Belen che non si spoglia più  Beh…» Ti chiediamo solo un commento. La tua ex ha detto che per lei, con la gravidanza, «si chiude un ciclo», che non sarà una mamma sexy e che le dà già fastidio vedere foto di lei nuda in giro. «Beh, se lo dice lei…». E riguardo alle denunce che ti ha fatto, com’è finita? «Spero che prima del processo le ritiri!». Una denuncia riguarda la sua auto, ma ce n ’è un ’altra di cui si mormora. «Riguarda il video che abbiamo girato insieme. So ch
e la denuncia l’ha fatta, ma non ho ancora ricevuto nessun atto. Ma qui torniamo sempre delle stesse cose, e non mi pare il caso…». Cambiamo subito argomento: ci credi in Dio? «Sì». Sei cattolico? «No. Credo in Dio. Punto». Chiudiamo di nuovo con Belen, o almeno proviamoci. In Tv hai detto che se la tua ex ha fatto un figlio con De Martino «dopo sei mesi che si è lasciata con un altro, vuol dire che l’avrebbe fatto con chiunque, anche col portinaio». Confermi tutto o è stata una frase polemica detta in un momento di rabbia? «Nessuna polemica. Un pensiero se uno ce l’ha ce l’ha. E il mio rimane quello».