Meno di 24 ore fa, è stato rilasciato iOS 6 per iPhone, iPad e iPod Touch e il team di iPhone Dev Team ha già offerto una soluzione per applicare il jailbreak nella nuova versione. Tuttavia, dobbiamo tenere a mente che questo è un Jailbreak con limitazioni.In primo luogo è Tethered , il che significa che se il dispositivo è spento , per qualsiasi motivo proprio come si accende collegandolo al computer e il che dobbiamo utilizza re è Redsn0w . E ‘anche importante notare che è un Jailbreak incompleto , nel senso che esso non installa Cydia automaticamente, ma può essere fatto manualmente come farlo lo vedremo successivamente. Ultimo ma non meno importante, questo Jailbreak è abbastanza instabile ed è comune a sostenere il riavvio resprings e senza una causa specifica per questo motivo l o meglio se si è installato iOS 6 è di aspettare per una versione jailbreak con meno bug .In aggiunta ci sono anche limitazioni in termini di modelli compatibili , questo metodo funziona solo suiPhone 4 , iPhone 3GS e iPod Touch di quarta generazione . Se si dispone di un altro modello più recente come iPad 2 e iPhone 4S non può completare il processo. Se nonostante gli avvertimenti ancora  hai voglia di avere il Jailbreak Ecco come fare.

Jailbreak Tethered iOS 6 per iPhone 4, iPhone 3GS e iPod Touch 4G

1) Per prima cosa devi scaricare Redsn0w 0.9.13dev4 , lo si può trovare a questo  collegamento .

2) Decomprimere Redsn0w e eseguirlo come amministratore facendo clic destro sul file. exe

3) Aprire Redn0w e si diresse verso il paragrafo Extra e quindi fare clic su . Seleziona IPSW A questo punto si deve scegliere il . firmware di iOS 6 Per impostazione predefinita, di Windows memorizza nel seguente percorso :

C: User AppData Roaming Apple Computer iTunes iPhone Software Updates .

4) Ora tornare al menu principale e premere il tasto Jailbreak , Redsn0w inizierà ad elaborare il file. ipswappena selezionato nel passaggio precedente.

5) A un certo punto del processo, una schermata con diverse scatole, assicurarsi che “Install SSH” è selezionata o meno in grado di installare Cydia alla fine. Dopo aver cliccato su Avanti si deve prendere l’iPhone spento e collegato al computer con il cavo USB, una volta che ci assicuriamo che tutto sia corretto che iniziare con il Jailbreak . Dovrete mettere il terminale in modalità DFU con una combinazione di tasti, premere il pulsante di avvio, senza rilasciare premere start, tenere premuto alcuni secondi e rilasciare il pulsante di alimentazione, mantenendo il tasto Home fino a quando il programma rileva il terminale- .

6) Quando si inizia il processo di Jailbreak ricordare che non si deve toccare nulla fino alla fine. Una volta terminato si deve riavviare il sistema in modalità tethered per il jailbreak di lavorare. Questo viene fatto selezionando il Select Firmware IPSW iOS con i menù Extras e quindi premere il tasto di avvio appena -back metterà il dispositivo in modalità DFU- . Dopo aver già finito il Jailbreak Tethered , maCydia non è stato installato , quindi spiegare come.

Installare Cydia dopo l’applicazione Tethered Jailbreak iOS 6

1) Per installare Cydia è necessario accedere al sistema tramite SSH al vostro iPhone o iPod Touch. InMac è più facile, perché si può fare con l’ applicazione Terminale, ma di Windows avrà bisogno di un programma che permette l’accesso remoto via SSH come WinSCP .

2) Aprite WinSCP e creare una nuova sessione . Nel paragrafo IP necessario digitare l’ IP del vostro iPhone, è possibile controllare il menu Impostazioni – Wi-Fi e premere la freccia blu accanto al nome della rete cui si è connessi.

3) tipi di utente a “root” e la password è “. alpine” Premere il pulsante per la connessione e si aprirà una finestra, qui è necessario inserire il seguente codice:

wget-q-O / tmp / cyinstall.sh http://downloads.kr1sis.net/cyinstall.sh && chmod 755 / tmp / cyinstall.sh && / tmp / cyinstall.sh

4) Una volta fatto Cydia dovrebbe apparire sul desktop del vostro iPhone o iPod Touch, il terminale farà un respring automatico (ripristinare il desktop) e già di Cydia in esecuzione su iOS 6.


 


Cosa ne pensi? Lascia un commento