iOS 6 arriva oggi tutti con molte caratteristiche interessanti, come il nuovo servizio di mappe o Siri in Italiano. Tuttavia, non tutto funziona su tutti i dispositivi o paesi, ed è utile per esaminare la disponibilità di servizi per coloro che usano una sorpresa subito dopo aggiornamento.

Il nuovo servizio di Apple sostituisce Maps Google Maps come un sistema di navigazione nel sistema operativo preinstallato società . Oltre alle mappe si offre la navigazione GPS agli utenti del dispositivo di Apple una serie interessante e la modalità di visualizzazione 3D chiamato cavalcavia .

Tuttavia, come nota Apple sul suo sito web, non tutte le funzioni sono compatibili con tutti i dispositivi iOS. Cavalcavia e svoltare funziona la navigazione su iPhone 4S, iPhone 5, iPad 2 o versioni successive e la quinta generazione di iPod touch.

Un’altra novità è l’arrivo di Siri in Italiano e non funziona su tutti i dispositivi. Questo non dovrebbe cogliere nessuno di sorpresa, perché è la stessa limitazione che già aveva Siri quando viene rilasciato in inglese, tra le altre lingue. Siri in spagnolo è disponibile per iPhone 4S, iPhone 5, iPad di terza generazione e quinta generazione di iPod touch e richiede l’accesso a Internet.

E ‘certamente una grande perdita per gli utenti di dispositivi precedenti al 4S, come la combinazione della nuova applicazione Mappe con Siri può essere un successo. Come Apple ha sul loro sito web : ” Ovunque tu vada, Siri sa come prendere Chiede Siri aiutae guida l’utente associa immediatamente il percorso più veloce e se avete fame lungo la strada, per chiedere un buon ristorante.. strada “.

Disponibilità di servizi per paese

Come al solito con servizi software che i produttori hanno deciso di incorporare i loro dispositivi, non tutto è disponibile in tutti i territori della stessa versione. Mappe e Siri non fanno eccezione.

Mappe servizio arriva in Italia con quasi tutte le sue caratteristiche: standard, satellitare, traffico, ricerca locale, le foto e le recensioni di viaggi daffari, indicazioni e passo dopo passo. Tuttavia, l’opzione Edifici 3D è disponibile solo negli Stati Uniti, al momento della sua uscita, quindi dobbiamo aspettare in Spagna.

Per quanto riguarda Siri, stiamo parlando di un assistente vocale intelligente, in grado di tenere una conversazione quasi in linea con l’utente e di servizi integrati di più come ad esempio mappe. Così, è interessante che parlano spagnolo, ma più in modo che il loro accesso ai servizi di informazione sono completi. E ci sembra che Apple ha fatto i compiti a casa abbastanza bene, anche se non perfettamente.

L’azienda di Cupertino ha confermato i dettagli di sport, ristoranti, locali di ricerca, recensioni ristoranti, l’integrazione con Facebook e Twitter in Siri in spagnolo. Purtroppo restano fuori prenotazioni di ristoranti, una caratteristica molto interessante che è attualmente disponibile solo in Canada, Stati Uniti e Messico. Lo stesso vale per le recensioni di film (uno in Australia, Canada, Stati Uniti e Regno Unito) ed elenchi di film (Canada, Stati Uniti e Regno Unito).

L’ elenco completo dei servizi disponibili possono essere trovate su un sito web appositamente creato da Apple per questo scopo.

A proposito di duplicazione AirPlay

Altre caratteristiche interessanti del sistema operativo in grado di sfruttare il nuovo iPhone 5 sarà la duplicazione tramite AirPlay su Apple TV. Questa funzione consente di visualizzare direttamente su una TV del dispositivo mobile utilizzando il “set top box” della società sul blocco.

Quindi, non solo è possibile visualizzare foto o video utilizzando questa tecnologia wireless nella televisione, ma anche le pagine web, e-mail o applicazioni. In breve, mostra assolutamente tutto ciò che state cercando sul dispositivo iOS, dal desktop al l’ultima applicazione eseguita, in modalità wireless.

Tuttavia, AirPlay duplicazione è disponibile su iPhone 4S, iPhone 5, iPad 2 o versioni successive e la quinta generazione di iPod touch, ma non ai modelli precedenti. Inoltre, per godere di AirPlay è necessario disporre di una seconda generazione di Apple TV o versione successiva.

D’altra parte, è FaceTime , il servizio video Apple chiamata tra loro dispositivi. Video chiamata FaceTime FaceTime richiede un dispositivo compatibile con Wi-Fi sia per il chiamante al destinatario.

A sua volta, FaceTime permette anche chiamate su reti cellulari. Tuttavia, esso richiede un iPhone 4S, un iPhone 5 o di terza generazione iPad con connessione dati. La disponibilità attraverso la rete mobile dipende dalle condizioni di ciascun operatore.

 

 RACCOMANDAZIONI PRIMA DI INSTALLARE IOS 6

1) Eseguire un backup

Gli aggiornamenti ufficiali non devono dare alcun problema, in linea di principio sono completamente stabili.Tuttavia ci sono diversi fattori che possono interrompere l’aggiornamento come siamo a corto di batteria nel terminale al centro del processo. In questo caso, il terminale potrebbe diventare inutilizzabile fino a quando non ripristinare le impostazioni di fabbrica e può ottenere perso le informazioni memorizzate sul dispositivo. E ‘ molto improbabile che accada, ma non fa mai male a coprire le spalle.I backup possono essere effettuate su una rete LAN se si imposta questa opzione o da iTunesmanualmente.

2) Scaricare l’ultima versione di iTunes

Con ogni nuova versione di iOS , Apple ha anche aggiornato iTunes , il software che usiamo per sincronizzare il vostro iPhone con il computer. Attualmente la versione più recente di iTunes è del 10,7e può essere scaricato dal sito ufficiale della Mela , ma molto probabilmente, se non aggiornato e aperto iTunes, il programma stesso si avverte che è disponibile un aggiornamento. Questo passaggio è particolarmente importante per coloro che si installa iOS 6 Terminale per il collegamento con il cavo USB.

3) Pulizia

Per garantire il corretto funzionamento del terminale è consigliato anche spazio libero nel caso in cui una piccola percentuale è libero. Ad esempio, è possibile rimuovere le applicazioni che non si utilizzano, foto molto vecchie, video o musica che non si desidera avere sul dispositivo.

4) Salvare SHSH Blobs (solo se è stato applicato il Jailbreak )

Tutti gli utenti con il Jailbreak Untethered per iOS 5.1.1 non verrà aggiornato se si desidera mantenere.Tuttavia, il salvataggio dei blob SHSH in grado di aggiornare e poi tornare a iOS 5.1.1 Jailbreak per recuperare . È possibile controllare questo  .

5) armarsi di pazienza

Mela sempre lancia aggiornamenti in tutto il mondo per i milioni di utenti con un marchio dispositivo mobile. Questo ha il vantaggio di immediatezza e nessuno dovrà aspettare più a lungo. Tuttavia, il lato negativo è che i server sono al collasso e, talvolta, non è possibile scaricare la nuova versione nelle prime ore. Hai bisogno di non essere problemi oltre il download andare piano, ma se si ricevono messaggi di errore di essere paziente fino a quando le cose si calmano un po ‘.

Cosa ne pensi? Lascia un commento