L’aggiornamento del Samsung Galaxy S3 sta diventando un’ossessione per tutti i  possessori del device. Partiamo dal presupposto che i dati che andremo a a dare nelle seguenti righe, vanno presi con cautela.Perché non è la versione definitiva, crediamo che l’ultima beta è molto più vicina al risultato finale che offrirà l’ ufficiale di Android 4.1.1 OTA Jelly Bean per il Samsung Galaxy S3 . In primo luogo, si segnala il significativo miglioramento della fluidità della GUI . L’Ottimizzazione di Android in questa ultima versione è nota. Forse questo può essere dovuto alla novità del progetto, ma ciò che è certo è che il sistema operativo di Galaxy S3 è più fluido e gli effetti grafici sono più “eleganti”. Inoltre, migliora la scorrevolezza percezione della transizione di schermi e le applicazioni di lancio. Abbiamo pensato che a questo punto è  più che soddisfacente in ICS, ma dopo aver provato Jelly Bean ci rendiamo conto del miglioramento. No dissolvenza, nei nostri test abbiamo effettuato costanti transizioni da uno all’altro schermo con molti widget senza problemi. Lo stesso vale per lo zoom pizzico sulla schermata iniziale, che ci permette di selezionare direttamente uno screenshot del desktop.

Performance

Abbiamo anche notato che l’esecuzione delle applicazioni sono molto veloci, più di prima. In alcuni casi vi è un piccolo ritardo.Solamente quando entriamo nel menu impostazioni. Lo stesso vale per il Dialer. In Ice Cream Sandwich è stato un compito che richiede un certo livello di pazienza. Ora il ritardo è appena percettibile. Se non altro mostra un certo rallentamento per la prima volta che si preme, ma è successiva istantanea. Come la lenta attuazione della lista dei contatti, Samsung ha migliorato anche il ritardo subito dal l’azione fisica pulsante Home. Ora premendo rapidamente il tasto abbiamo subito la schermata iniziale del sistema. Senza dubbio, il miglioramento di questi due punti sarà una notizia gradita per tutti i possessori del samsung che in passato si erano lamentati molto.

Web Browser

Un altro punto in cui abbiamo notato un miglioramento molto evidente è il browser web. Il suo funzionamento è molto liscio e fluido, si scorre benissimo la pagina web, e cè una rapida risposta quando ci spostiamo nei segnalibri.Il caricamento delle pagine è molto veloce, ma non bisogna farsi ingannare dalla velocità della rete. Lo stesso vale per i gesti tattili come due dita zoom.Che cosa non ci piace è l’impostazione della pagina alle dimensioni dello schermo quando si esegue lo zoom con un doppio tap sul display. Nessun testo va a capo correttamente. Anche se di serie Jelly Bean supporta Flash Player .Le prestazioni del browser Indubbiamente ci ha colpito.

Test

Parlando di prestazioni, abbiamo provato varie applicazioni per misurare il grado di ottimizzazione di Android Jelly Bean 4.1.1 Beta. Con AnTuTu abbiamo registrato un punteggio superiore a 10.000 punti. Per Quadrante, il punteggio varia tra 5.500 e 5.700 punti, anche se ci sono stati casi nella rete di utenti che hanno superato 6.000 punti . Tuttavia, offriamo questi dettagli come un semplice pezzo di informazioni perché nella maggior parte dei casi non è il metodo più accurato per quantificare la potenza di smartphone.

Autonomia

Noi tutti speriamo che con ogni aggiornamento migliora significativamente l’autonomia. Tuttavia, l’Android 4.1.1 aggiornamento di jelly bean possiamo dire che abbiamo riscontrato un guadagno di autonomia lieve. In realtà abbiamo avuto la necessità di caricare il telefono come al solito fatto con ICS, ogni notte.,il giorno dopo abbiamo avuto 24 ore di autonomiaTuttavia, è importante precisare che la luminosità dello schermo è stata portata al massimo meglio, senza cercare di prolungare la durata della batteria. Abbiamo usato lo smartphone, cercando il massimo delle prestazioni, senza attivare il risparmio energetico, con le chiamate, la sincronizzazione dei dati abilitata per tutte le applicazioni, WhatsApp, navigazione web, Google Maps e social networking. Pertanto, non dubitiamo che più attenti in questa zona può ottenere tempi migliori.

Conclusione finale

Il prossimo aggiornamento ufficiale del Samsung Galaxy S3, in generale, migliorare e ottimizzare le prestazioni dello smartphone, oltre a riprendere il nuovo Android 4.1.1 nativo. TouchWiz interfaccia grafica cha ha anche fatto un passo ulteriore, ottenendo una fusione più naturale con il sistema operativo.

Anche se le caratteristiche generali di Jelly Bean Beta per Samsung Galaxy S3 funzionano correttamente, questo non toglie gli errori. In occasione della perdita di copertura del segnale basso per la connessione non era recuperabile senza riavviare il telefono. Ci sono anche alcuni errori imprevisti in esecuzione TouchWiz che terminano con la fine del interfaccia, ma l’ultima beta (che è apparso un paio di giorni dopo il test) consente di risolvere questo e altri bug.

 


Cosa ne pensi? Lascia un commento