L’iPhone 5: L a navigazione gps può essere attivata con la voce Dopo il lancio globale del nuovo iPhone 5, adesso non si fa che parlare delle sue caratteristiche ora è il turno della moltitudine di funzioni e applicazioni che l’iPhone più sottile e leggero rispetto a quelli che hanno prodotto fino ad ora offre ai suoi utenti. Tra le moltissime funzioni una delle più pratiche è  la navigazione GPS, che può essere a voce, sia come destinazione sia per cercare indicazioni Così, il nuovo iPhone 5 diventa un co-pilota del più prezioso in macchina, fornendo più di un GPS a cui siamo abituati.La funzione GPS di iPhone 5 Voice si integra in una delle sue applicazioni, identificato come ‘Maps’ , incluso di default in tutti i terminali. In esso, Apple ha incluso i propri servizi di mappatura e la integrata e guida vocale, come l’abbiamo conosciuta, poco dopo il suo lancio ufficiale . Questa è una nuova applicazione ,ed è gestita da iOS 6 e presenta un vettore a base di funzionamento per migliorare la qualità dell’immagine offerte. Il controllo vocale della navigazione può essere attivato tramite Siri è integrato nell’applicazione, che consente agli utenti di riconoscere le parole e capire un indirizzo di destinazione selezionato. Dal momento che Apple ha detto che con questo sistema, il browser in grado di capire domande come “bel ristorante on the road”. Una funzione che supera di gran lunga le performance di un GPS standard come il GPS Pioneer, che ha aumentato l’opzione realtà .Dopo aver impostato la destinazione, il GPS di iPhone 5 esegue le istruzioni sul percorso da seguire passo dopo passo la voce, estendere le informazioni con una vista 3D del percorso , che ha aggiunto una sovrapposizione di segnali e le variazioni l’angolazione della telecamera a turno per essere più preciso posizionamento. Un comportamento che è completo di informazioni sul traffico in tempo reale, in modo da poter anticipare potenziali colli di bottiglia e le difficoltà nella circolazione.Come potrebbe essere altrimenti, l’iPhone 5 non si ferma qui, ma offre agli utenti un’esperienza più ricca, completando il funzionamento GPS con altre applicazioni correlate: cavalcavia . Con questa seconda applicazione si vede grandi città (non tutti sono inclusi) dall’area in 3D. Una panoramica per questo che può spostare (zoom, scorrere, ruotare, ridurre) allo stesso modo facciamo con Google Earth per esempio.Una lunga lista di caratteristiche e funzioni che rendono il browser di iPhone 5 uno dei mercati più completo e funzionale, un GPS che è possibile accedere dal 28 settembre in Spagna , quando che inizierà la commercializzazione attraverso alcuni operatori telefonici. Da allora, Apple sarà pronto a trasformare il nostro modo di utilizzare il GPS.


 

 


Cosa ne pensi? Lascia un commento