Il prossimo iPhone funziona su reti wireless più veloci in tutto il mondo, tra cui negli Stati Uniti, Europa e Asia, anche se è improbabile che possa essere disponibile su ogni vettore, le persone vicine alla vicenda ha detto: La compatibilità tecnica con le cosiddette reti LTE rimuove un pericolo competitivo per Apple e attribuisce a vettori la possibilità di vendere i propri servizi dati più veloci a base di clienti di Apple iPhone. Produttori di smartphone, tra cui il leader di mercato Samsung Electronics Co., hanno iniziato ad offrire i telefoni LTE a livello globale. Questo ha dato loro un punto di forza che finora Apple ha mancato. Gli Operatori wireless sono ansiosi di Acquisire più clienti alle reti, che sono più efficienti e potrebbe stimolare una crescita più rapida delle entrate dei dati, rendendo più facile per i consumatori di utilizzare i servizi come il video streaming. Apple dovrebbe presentare il suo ultimo iPhone, che avrà anche uno schermo leggermente più grande, in una conferenza stampa a San Francisco il 12 settembre. Gli analisti hanno ampiamente previsto il nuovo telefono cellulare a supporto LTE. La tecnologia LTE è molto più frammentato rispetto al precedente di terza generazione della tecnologia wireless, il che rende più difficile fare i telefoni LTE che si integrano perfettamente in tutto il mondo. International Data Corp. analista John Byrne stima che ci siano 36 bande LTE in tutto il mondo, rispetto con 22 bande per la versione più popolare di tecnologia 3G. Mentre la costruzione di un telefono che supporta le bande multiple di LTE è possibile, presenta una sfida significativa tecnico ai chip di progettazione necessarie a supportare tutte le diverse bande. Il nuovo iPad, introdotto nel mese di marzo, è stato il primo dispositivo di Apple per supportare la tecnologia LTE. Ma funzionava solo con le reti gestite da Verizon Wireless e AT & T Inc. negli Stati Uniti, e Bell Canada, Rogers Communications Inc. e Telus Corp. in Canada. IDC dati mostrano che solo tre paesi al mondo hanno un numero significativo di clienti LTE: gli Stati Uniti, Corea del Sud e Giappone. Verizon è attualmente la più grande rete LTE al mondo e il più alto numero di abbonati LTE, dice IDC. Alla fine del primo trimestre, Verizon Wireless ha avuto circa nove milioni di abbonati LTE, mentre la Corea del Sud SK Telecom Co. Ltd. arrivato secondo con 2,75 milioni e la giapponese NTT DoCoMo Inc. arrivato terzo con 2,23 milioni, ha detto IDC. In Europa, la disponibilità del servizio LTE wireless ritardo alcune altre parti del mondo. Per il momento, non vi è servizio LTE in Scandinavia, così come alcuni in Germania e altrove. Ma in molti luoghi, è ancora nella sua infanzia. In Francia, ad esempio, il lancio è solo agli inizi in una manciata di città-grandi e non ancora Parigi. IDC afferma telefoni Android che supportano LTE sono attualmente venduti in 11 paesi, tra cui Stati Uniti, Giappone, Corea del Sud, Australia e Germania.

Cosa ne pensi? Lascia un commento