Allora … mi piace Android . Io uso quasi tutti gli smartphone Android e fuori, ma il mio telefono principale è un iPhone 4S. Una lamentela che ho con Android è che i telefoni sono troppo grandi … sul serio. Prima era 4 pollici, poi 4.3 pollici, poi 4,5 pollici, 4,6 pollici, quindi poi 4,7 pollici, 4,8 pollici poi, poi, poi 5 pollici 5,3 pollici, quindi 5.5 pollici.

Motorola DROID RAZR M , che è stato annunciato il Mercoledì durante la conferenza stampa della società , racchiude un display da 4,3 pollici in un telaio di piccole dimensioni che sono convinto che la società ha ottenuto nel modo giusto. E ‘così facile da usare con una sola mano, è comodo da tenere e mi fa venir voglia di usare il telefono di più invece di infuriare me. Inoltre, il gioco l’hardware di Motorola? Questo è probabilmente il miglior hardware che abbia mai visto su Motorola. Incredibile qualità costruttiva e cura dei dettagli, materiali sorprendenti … è stato solo un giorno, ma ho già che questo sia uno dei migliori smartphone Android per le vacanze – da un miglio magnifico. Una delle mie lamentele è che vorrei il display aspetto migliore, è PenTile e non è la migliore qualità, ma se questo è l’unica cosa che ho da ridire su un telefono Android, sai che stai facendo qualcosa di giusto. Ecco dove vado fuori sul mio iPhone tangente. Il DROID RAZR M è circa la stessa altezza come quello che possiamo aspettarci dal iPhone 5 . È dotato di uno schermo più grande di iPhone 4S, ed è fisicamente più alto. Avevo prenotazioni su un iPhone con uno schermo più grande, ma posso onestamente dire che questo funziona davvero. Dal momento che il telefono non è più ampio, non è scomodo da tenere e l’altezza aggiunto è ancora facile da controllare con il pollice e una mano. Quindi, questo telefono ha praticamente mi hanno dimostrato che il nuovo iPhone 5 sta per essere grande, con un display più alto e il corpo incredibilmente sottile, e che ho intenzione di piace. Un sacco. Anche con un display più alto.

Avremo una recensione completa del Motorola RAZR DROID a breve.

Cosa ne pensi? Lascia un commento