Huawei è sempre stata un’azienda molto attiva nel mondo della telefonia.

A partire da Honour, Huawei ha riscosso un successo uno dietro l’altro. È molto comune trovarlo in vendita con il nome di Honor, quando però in realtà il nome del dispositivo è Honour (anche Huawei si è più volte confusa sul nome). Si tratta in ogni caso dello stesso dispositivo.

Honour è dotato di un processore single core da 1,4 GHz, 512 MB di RAM e 4 GB di memoria interna, espandibili via microSD. La fotocamera è da 8 megapixel (capace di registrare video in HD) ed è presente anche una fotocamera frontale da 2 megapixel. Sono disponibili tutti i sensori “classici” e anche GPS, radio FM e Wi-Fi.

Mancano all’appello invece NFC e un’uscita HDMI, visto che quella microUSB non supporta la conversione tramite MHL. Molto potente il volume dello speaker esterno, sia per la musica che per le chiamate in vivavoce.

Lo schermo è da 4 pollici con risoluzione 480 x 854 pixel, buona ma non altissima. La tastiera virtuale è TouchPal, che purtroppo però non sembra assicurare grandi prestazioni ed è quindi consigliato scaricarne dal Play Store una differente. Il software della fotocamera è quello standard di Android stock, con in più la funzione HDR per realizzare spettacolari scatti all’aperto.

Passiamo ora al nuovissimo modello Mate 8 e il suo “relativo smartwatch”. Lo smartphone è pensato per offrire performance ancora più evolute. Il nuovo chipset Kirin 950 è più efficiente dal punti di vista energetico e molto più veloce quando si tratta delle attività giornaliere.

Il Mate 8 dispone di uno schermo da 6 pollici con risoluzione FHD 1920X1080 pixel. Fotocamera frontale da 8 mega pixel mentre quella posteriore è da 16 mega pixel  con la funzione doppio led flash. Il sistema operativo è Android 6.0. Memoria: 3 GB di RAM e 32 GB di ROM. Batteria da 4000 mAh e disponibile nei colori Moonlight Silver e Space Gray.

Ora passiamo allo smartwatch Huawei realizzato in cristallo di zaffiro e acciaio inossidabile forgiato a freddo. E’ l’accessorio ideale da abbinare al nuovo Huawei Mate 8: un mix speciale tra design classico e funzionalità hi-tech. Si può scegliere tra un’ampia gamma di quadranti personalizzabili.

Potrebbe interessarvi anche:

Huawei Mate s vs Huawei P8 Max

Huawei P8 vs LG G3: confronto smartphone 

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento