“La sentenza ci fa riconsiderare il valore del marchio di Samsung, perché raffigura Samsung come un copione,” ha detto James Song, che controlla Samsung per KDB Daewoo Securities a Seoul. “Ma un copione o no, quello che Samsung ha fatto con i suoi smartphone è stata una mossa brillante.”

“Guarda quanto è successo ad aziende come Nokia, Motorola e BlackBerry, che non ha fatto come Samsung ha fatto,” Song aggiunto, riferendosi ai concorrenti le cui carenze di adattarsi rapidamente al boom smartphone guidato da iPhone hanno drasticamente ridotto le loro quote di mercato. “Samsung eventuale mancanza di innovazione, ma in questo momento, nessuno può battere Samsung nel giocare catch-up.”

Il nuovo TV OLED è presentato presso lo stand Samsung nel corso della fiera “IFA” a Berlino la settimana scorsa. Foto: AFP

Per mesi, i media sudcoreani hanno guardato avidamente come Samsung, la più grande azienda tecnologica del mondo per fatturato, si è scontrato con Apple, il mondo di n ° 1 azienda per valore di mercato, più di cause sui brevetti in vari paesi.

Marchio più grande, più redditizio e più riconosciuta a livello mondiale Calling Samsung Corea del Sud spiega a malapena le emozioni intense e spesso miste il nome evoca tra i coreani del sud. In Samsung, vedono il gioiello della corona della trasformazione del loro paese da un devastato dalla guerra società agricola in una potenza tecnologica globale.

Una volta che un assemblatore di radio a transistor goffo, Samsung è ora più venduto al mondo di smartphone e ad alta risoluzione televisori, così come chip di memoria e TV a schermo display che permettono a questi dispositivi e gli altri per memorizzare e visualizzare i dati.

Le aziende giapponesi hanno battuto i rivali sul mercato con innovazioni hardware come TV a schermo piatto e telefoni cellulari di fascia alta. Samsung aspettava per gli altri per testare il mercato e quando è determinato era il momento giusto, si unì alla mischia per incassare dentro

La strategia di Samsung era quello di costruire qualcosa di simile al prodotto di un’altra azienda, ma per renderlo migliore, più veloce e ad un costo inferiore. Quando si avventò, ha inondato il mercato con una vasta gamma di modelli che sono stati costantemente aggiornati con miglioramenti incrementali a una velocità suoi rivali trovato difficile da eguagliare – una strategia ben illustrato dal business smartphone.

Investimenti pesanti non sono stati un problema, ma una volta ottenuto prestiti a basso costo da un governo controllato settore bancario amichevole per le grandi imprese e attinge ora sulle sue casse proprie, che sono sloshing con denaro contante.

Diversi anni fa, Sony, Sharp e Panasonic sono state le prime aziende a commercializzare televisori a schermo piatto. Ma ossessionato artigianale o detenuti sul vecchio tubo catodico, mentre dithering sulle rivali piatto tecnologie di schermo al plasma e di schermi a cristalli liquidi, o LCD.

Samsung messo miliardi di dollari le scommesse sulla produzione di massa della televisione in formato LCD. Le economie di scala aiutato a contenere i prezzi per creare, poi clinch, il mercato della televisione a cristalli liquidi.

Cinque anni fa, Sony è stata la prima azienda a fare ciò che è ampiamente considerato come la prossima generazione di televisione. Ha caratterizzato il display OLED – Organic Light-Emitting Diode – che è più sottile, più viva e più efficienti. Sony non è mai stato in grado di produrre in serie e commercializzarlo, ma era troppo costoso. Samsung e il suo rivale interno, LG Electronics, in punta di piedi in, costruzione di capacità di produzione di massa facendo prima piccoli OLED per smartphone di fascia alta. Poi la scorsa settimana si avventa, annunciando la commercializzazione di 140 centimetri televisori OLED.

“Coreani fare le cose più velocemente di chiunque”, ha detto Anthony Michell, autore di Samsung Electronics e la lotta per la leadership del settore elettronico . “Questo permette loro di modificare i modelli, vanno dalla progettazione alla produzione più veloce di chiunque altro in questo momento. Società coreane continuamente porsi sfide, come la sfida di superare Sony in termini di valore del marchio in passato.”

Samsung Electronics è il fiore all’occhiello di Samsung Group, un conglomerato famiglia che controlla più di 80 aziende che costruiscono petroliere e complessi di appartamenti, hotel a conduzione e parchi di divertimento e di vendere l’assicurazione alle casalinghe e pezzi d’artiglieria ai militari. Le operazioni della punta sono spesso violata per la loro opacità. Ma gli analisti dicono che Samsung permette anche di effettuare scommesse enormi e non così in fretta.

Samsung fa hardware, non solo, ma anche le sue componenti, ma è il più grande fornitore di componenti di Apple e il suo feroce concorrente nel mercato degli smartphone completato. In un certo senso, i suoi rivali di aiuto Samsung competere con loro. Attività portatile di Samsung è stato il suo motore di crescita, rastrellando in ₩ 20500000000000 (17500 milioni dollari) nel secondo trimestre.

La strategia ha funzionato bene per l’ultimo prodotto è dominata – smartphone – fino a quando Apple ha dichiarato guerra sulla proprietà intellettuale nel mese di aprile 2011, accusando la società sud coreana di “pedissequamente copiare” la sensazione e l’aspetto del suo iPhone e iPad.

Dopo la vittoria in tribunale, gli avvocati di Apple ha cercato ingiunzioni contro la vendita di smartphone Samsung Galaxy e tablet negli Stati Uniti.

Ma quei prodotti era già vissuto loro ciclo di vita in Samsung frenetico piano di marketing, analisti e funzionari Samsung ha detto. Con velocità caratteristica, Samsung aveva già trasformata smartphone III suo ultimo Galaxy S per stare al passo della battaglia dei brevetti – la rimozione, ad esempio, la funzione che rende lo schermo “riprendersi” dopo essere stata alla fine di una pagina.

Infatti, Samsung sembra di prendere in considerazione il problema giuridico di un costo necessario spremere un gigante in un altro campo si sta rapidamente dominante. Samsung vendite di smartphone nel secondo trimestre è cresciuto 150 per cento a 50,5 milioni di unità, o un record di 35 per cento del mercato, secondo le società di ricerca Strategy Analytics. Di Apple è cresciuto del 28 per cento, a 26 milioni di unità. Apple cerca un aumento sul mercato il suo nuovo iPhone 5 quest’anno, ma Samsung è pronta a lanciare il Galaxy S IV come contatore.

“La sentenza di brevetto e l’immagine copycat Samsung avrà un impatto negativo sulle vendite di Samsung di telefoni cellulari e altri prodotti”, ha dichiarato Kevin Lee, analista di investimenti Corea e Titoli. “Ma Samsung ulteriormente ampliare il divario con Apple nel terzo trimestre, anche se non tanto come previsto prima della sentenza.”

Samsung ha lanciato un appello il verdetto della California, che lo ha definito “una perdita per il consumatore americano”. Song ha detto che, nonostante il verdetto, la lotta per il mercato degli smartphone era finita ed era stato deciso a favore di Samsung.

In Corea del Sud, dove Samsung risultati sono una fonte di orgoglio nazionale, molti percepito un pregiudizio nei confronti di un concorrente straniero nel verdetto della giuria degli Stati Uniti. Tuttavia, la sentenza ha ricordato sudcoreani del loro paese dolorosamente qualcosa mancava, una lacuna amplificata da confronto tra Samsung e Apple.

Anche se il nome di Samsung è sinonimo di raffinatezza tra i coreani del Sud, l’azienda non ha mai creato un prodotto così innovativo che ha segnato un’epoca nella cultura del consumo, come il Walkman Sony o l’iPhone di Apple.

“Copia e aggiornamento intelligente non sono più praticabile”, il quotidiano JoongAng Ilbo , The International Herald Tribune partner editoriale in Corea del Sud, ha detto in un editoriale. “Samsung deve reinventarsi come prima mossa, nonostante i rischi enormi coinvolti in qualità di pioniere, se si spera di battere la concorrenza.”

 

 

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento