Il giudice Lucy Koh ha deciso di vietare in modo permanente le vendite di cellulari Samsung fino al 6 dicembre – giusto in tempo per la corsa di Natale. La richiesta di rimuovere l’ingranaggio di Sammy dagli scaffali dei negozi è venuto da parte di Apple, che aveva appena sconfitto il suo rivale tech nel loro causa in corso di brevetto epica. Il giudice ha detto che dal momento che entrambe le parti sono state furiosamente deposito post-prova movimenti già, e si aspettava che avrebbero continuare a fare così, che stava per spingere l’udienza sul movimento di Apple per ingiunzioni permanenti sui prodotti Samsung nuovo nella stagione invernale. Tale audizione si sentono anche le richieste per il giudice di ribaltare tutto o in parte del verdetto della giuria contro Samsung . La Corea del Sud, che sono stati accusati di copiare Apple progetta iPhone, potrebbe presentare sostenendo che il verdetto intera è una fesseria per un motivo o un altro. Apple potrebbe presentare per ribaltare la decisione della giuria che Sammy Galaxy Tab 10.1 non ha violato i suoi brevetti. Mela ha chiesto al giudice il Lunedi per ingiunzioni preliminari su otto telefoni Samsung, e l’udienza in merito a tali divieti era originariamente prevista per il 20 settembre. Il giudice Koh non precisa se i divieti temporanei erano ancora in corso di essere discusso a tale data oppure no. Lei ha detto che il movimento di Samsung per terminare il divieto temporaneo di Tab 10.1, che non è stato accertato che violino i brevetti di Apple, sarebbe stato ascoltato, se necessario, il 20 settembre. “Dopo aver esaminato la portata della richiesta di ingiunzione preliminare di Apple, gli ulteriori post-prova moti che le parti si sono già presentati e file, e la sostanziale sovrapposizione tra l’analisi necessaria per il movimento ingiunzione preliminare di Apple e vari altri delle parti post-prova movimenti , la Corte ritiene che il consolidamento del briefing e orale del post-trial movimenti è appropriato, “il giudice ha ordinato.

Cosa ne pensi? Lascia un commento