Il prossimo Iphone 5 di Apple monterà lo stesso chipset dell’iPad 3 in un video pubblicato sul sito Trusted Reviews si capisce che il cuore del nuovo Iphone sara quad-core come quello usato su Samsung Galaxy S3 e HTC One X Se fosse vero questo significa che la sesta generazione di iPhone non sarà caratterizzato da un processore quad-core Cortex A15 chipset A6 , come alcuni rapporti hanno suggerito. Queste nuove informazioni aggiunge anche il peso alla speculazione che il salto tra iPhone di Apple 4S e iPhone 5, soprattutto in termini di potenza di elaborazione, non sarà poi così grande. C’è sempre la possibilità che la scheda logica in questione potrebbe essere dal Mini iPad, che si aspetta anche di lanciare nella seconda parte del 2012. Anche se questo è solo il nostro 2p – e non da prendere come vangelo. Molti si aspettano grandi cose da prossimo smartphone di Apple dopo l’iPhone 4S, che non è riuscito ad attuare nessuna modifica al 2010 iPhone 4 design. Apple dovrebbe riciclare l’iPad 3 il processore all’interno delle iPhone 5 poi molti critici ardenti della società, nonostante l’urto evidente capacità GPU, è probabile che piangere compiacimento. A maggior ragione se si tiene conto del boom attuale tecnologia di processore da artisti del calibro di Samsung e Qualcomm. Non molto tempo fa la probabilità di un chipset A6 nuovo all’interno del iPhone 5 sembravano inevitabili, le seguenti indicazioni che il chipset A5X di Apple non era proprio adatto per l’impiego all’interno di uno smartphone. In vista del lancio di iPad 3, principale analista di Linley Gwennap di Linley Group ha detto MacWorld : ‘Credo che questo nuovo chip [A5X] è probabilmente solo per l’iPad. Sembra che programmato in anticipo per questo. ‘ Un altro analista, Dean McCarron di Mercury Research, d’accordo con Gwennap. Ha detto MacWorld il nuovo iPhone non avrebbe richiesto la stessa grafica della capacità di elaborazione come l’iPad 3. Dopo tutto, la densità di pixel del iPad è inferiore a quello di iPhone 4S a causa delle loro diverse dimensioni dello schermo. Naturalmente questo non esclude di Apple facendo modifiche al chipset A5X in modo da renderlo più adatto per l’uso all’interno di uno smartphone . Ma se dovesse andare a questo tipo di lunghezza allora sicuramente sarebbe altrettanto facile per introdurre più piccola di 28 nanometri Cortex A15 chipset – uno che è più efficiente di energia e per una migliore capacità di elaborazione? Apple lancerà l’iPhone 5 il 12 settembre, secondo le attuali speculazioni.

 

 

 

 

 

 

 

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento