Dopo il passaggio alla versione 2.0, il popolare navigatore per iPhone si aggiorna migliorando interfaccia, prestazioni e soprattutto aggiungendo tre nuove funzioni. Le varie edizioni dell’app NAVIGON, tra cui NAVIGON Italy, includono anzitutto Google Street View e, se è disponibile una connessione a Internet, forniscono ai guidatori un’immagine a livello stradale della destinazione, prima ancora di dare inizio al percorso di navigazione, e un’altra poco prima dell’arrivo, aiutando cosi a individuare la propria meta e a riconoscere l’edificio che si vuole raggiungere. Altra novità è il Manual Route Blocking, che permette agli utenti di visualizzare il proprio percorso sulla mappa e bloccarne alcune sezioni semplicemente toccando lo schermo e fare in modo che il navigatore calcoli un percorso alternativo. La funzione è disponibile sia in modalità pianificazione sia durante la navigazione e serve a dare al guidatore la possibilità di personalizzare l’itinerario secondo le proprie preferenze o adeguarlo a particolari necessità. È stata infine aggiunta la funzione Cockpit, disponibile come acquisto in-app a 4,99 Euro, che mostra dati rilevanti in tempo reale su uno schermo simile ad un cruscotto. I dati includono velocità, posizione orizzontale e verticale, ma c’è anche una schermata con indicazioni su altitudine e punti cardinali pensata per la guida fuoristrada.

Cosa ne pensi? Lascia un commento