Forse non tutti sanno che The Witcher, l’acclamato titolo di CD Projekt uscito su PC nel lontano 2007 frantumando record su record, è stato vicinissimo ad approdare su Xbox 360. L’idea di portare il popolare gioco di ruolo sulla console Microsoft è andata poi naufragando, probabilmente a causa degli ingenti sforzi profusi nella realizzazione del secondo capitolo della serie. Proprio la trasposizione di The Witcher 2: Assassins of Kings su Xbox 360 è stata tra i principali argomenti trattati durante il rituale discorso tenuto dalla software house polacca di fronte all’assemblea degli investitori. La buona notizia è che i lavori per l’adattamento del gioco stanno procedendo senza intoppi e non c’è alcun rischio che stavolta il progetto possa saltare; la cattiva è che non ci sono ancora dettagli circa la pubblicazione del titolo, che rimane ad oggi confermata per un generico 2012. CD Projekt ha inoltre fatto il punto sulla situazione da qui ai prossimi quattro anni, con ulteriori sforzi rivolti al potenziamento del RED Engine (il motore grafico proprietario utilizzato in The Witcher 2) e l’annuncio di ben tre nuovi titoli: in particolare, il progetto principale vedrà coinvolta una nuova quanto misteriosa IP; i due restanti lavori, pur potendo contare su un budget inferiore, sono stati annunciati come prodotti di prima fascia. Considerando come i tre progetti siano previsti entro un generico 2015, è probabile dovremo aspettare ancora molto prima che possano emergere ulteriori dettagli in merito.

Cosa ne pensi? Lascia un commento